Logo BNB

    In primo piano

Prestito librario a domicilio

Materiali ammessi al prestito
Durata del prestito
Richiesta dei volumi
Ritiro dei volumi richiesti

Orari

I criteri del prestito sono stabiliti dal D.P.R. 05/07/1995, n. 417.

Materiali ammessi al prestito

Si possono chiedere in prestito sino a due documenti per un massimo di quattro unità (in caso di opere in più volumi); gli studenti in tesi possono richiedere tre documenti.

Possono essere forniti in prestito i volumi stampati negli ultimi 70 anni in buono stato di conservazione, privi di tavole fuori testo, che facciano parte delle seguenti collocazioni:

Tutti gli altri volumi sono esclusi dal prestito, compresi i volumi appartenenti alle collocazioni sopra elencate in cui alla voce fruizione non è presente l'opzione prestito.

Durata del prestito

Il prestito ha una durata massima di trenta giorni (compresi i giorni festivi) e può essere rinnovato una sola volta per un ulteriore mese o frazione.

La data di scadenza, riportata sulla ricevuta che viene consegnata unitamente alle opere richieste, indica IL LIMITE MASSIMO ENTRO CUI RESTITUIRE IL VOLUME, pena l'applicazione della sospensione prevista.

Il rinnovo può essere fatto personalmente dal titolare della tessera, che dovrà recarsi allo sportello del Prestito con il libro e la relativa ricevuta o da remoto, usando la modalità prevista dal sistema, entro e non oltre una settimana prima della data di scadenza.

Dalla pagina d'accesso al catalogo: http://opac.braidense.it selezionare il link 'Richiesta di 'Opere antiche non ancora catalogate' oppure dall'indirizzo: http://mil.sbn.it/servizi, identificarsi (Utente: NB e numero di iscrizione, Pw:...) poi login, o.k aprire il link 'Richieste in corso', individuare il libro da prorogare, cliccare su Proroga e confermare. Verificare che sia stata accettata, altrimenti il lettore, entro due giorni, verrà avvisato via mail di riportare il volume in sede.

Quando l'utente ritira il volume è tenuto a controllarne l'integrità e lo stato di conservazione, perché dovrà riconsegnarlo nello stesso stato in cui gli viene affidato, pena la sospensione dal servizio.

Il titolare può affidare a terzi solo e unicamente la definitiva restituzione del volume preso in prestito, unitamente alla relativa ricevuta.

I ritardatari saranno sospesi dal servizio prestito per un periodo pari a 2 volte il ritardo.

La mancata riconsegna delle opere prese in prestito comporta le sanzioni previste dall'art, 58 del DPR 417/95.

Richiesta dei volumi

Per accedere al prestito occorre essere iscritti al prestito a domicilio.

La richiesta di prestito può essere inoltrata direttamente dal Catalogo online.

Dopo aver individuato l'opera desiderata nel catalogo online si deve:

  1. cliccare sulla voce Richiesta (che appare nel campo Servizi)
  2. compilare la maschera Identificazione Utente come segue:
    • Codice Utente: digitare la sigla NB seguita dal numero della tessera di iscrizione al prestito
    • Digitare la password
    • cliccare sul pulsante OK

Procedere poi seguendo le schermate successive fino all'inserimento della richiesta, che verrà inviata al Servizio Prestito attraverso il computer.

Nel caso il libro richiesto sia già stato prestato viene presentato il messaggio: "Libro non disponibile".

Si prega di specificare, nel campo nota utente, l'ora approssimativa in cui si intende ritirare l'opera.

Ritiro dei volumi richiesti

Il lettore viene chiamato allo sportello, secondo la consueta procedura, per ritirare le opere richieste.

I volumi restano a disposizione del richiedente per tre giorni.

Le opere richieste ma non ritirate in tempo utile verranno ricollocate nei magazzini.