Logo BNB

GEP - FlowerPower

[27.08.2017]

Pinacoteca di Brera


Fiori di carta sbocceranno sulle didascalie dei nostri capolavori: un invito a disegnare e fotografare i fiori preferiti che hanno ispirato tanti dei nostri artisti.

Il potere evocativo del fiore sarà protagonista alla Pinacoteca di Brera e alla Biblioteca Braidense nelle Giornate Europee del Patrimonio dedicate al rapporto “Cultura e Natura”.
Si ricrea così un meraviglioso sodalizio caro a Fernanda Wittgens che già nel 1956 coglieva il suo fascino seducente: “Fiori a Brera” da lei realizzata in quell’anno fu l’iniziativa di maggior successo della Pinacoteca raggiungendo ben 180.000 presenze in soli sette giorni!
Il fiore a maggio 2017 ha nuovamente conquistato il cuore del museo quando è nata la “Rosa di Brera”, una qualità speciale di rosa coltivata da allora nell’Orto botanico, e destinata a coloro che si sono distinti in campo storico-artistico.
La Pinacoteca propone ora ai visitatori un focus sui fiori dipinti nelle opere esposte, segnalati dai fiori di carta creati in esclusiva dall’artista Francesca Meana. Per chi desidera tentarne una propria riproduzione è a disposizione un kit di disegno con relative istruzioni realizzato dai Servizi educativi del museo.

Orario Pinacoteca di Brera: sabato 23 settembre dalle 8.30 alle 22.15; domenica 24 settembre dalle 8.30 alle 19.15
Ingresso: € 10 intero, € 7 ridotto;
sabato 23.09 apertura serale straordinaria con ingresso a 1,00 € dalle ore 18.00 alle 22.15

E i fiori e non solo, sbocceranno anche nella Sala Maria Teresa presso la Biblioteca Braidense in alcune preziose e rare illustrazioni:

Si avvisa, che la prenotazione delle visite guidate in Braidense hanno raggiunto il numero massimo di iscritti e sono quindi chiuse.



Visite guidate in Braidense con prenotazione


Sabato 23 settembre, 3 visite guidate con prenotazione, alle ore (esauriti i posti) 14.30 - (esauriti i posti) 15.30 - (esauriti i posti) 16.30, attendono i visitatori.