Logo BNB

Sala alla Romano - Io mi oppongo. Vita agra di un contrario

[18.04.2019]

ASSOCIAZIONE AMICI DI LALLA ROMANO E BIBLIOTECA NAZIONALE BRAIDENSE

Sabato 18 maggio 2019 – ore 11.00

SALA LALLA ROMANO


IO MI OPPONGO. VITA AGRA DI UN CONTRARIO


Luciano Bianciardi raccontato dalla figlia
Introduce Gabriella D’Ina

Nel 1954 Luciano Bianciardi arriva a Milano da Grosseto, da una provincia che lo aveva visto animatore di dibattiti culturali, cineforum, incontri in biblioteca; ma anche testimone e accusatore di un disastro minerario che segnò per lui una ferita profonda: la consapevolezza della distanza dell’industria culturale da quella che era la realtà dei «badilanti, dei minatori della mia terra». Riscattare il destino di quei minatori, ecco quel che bisognava fare nella grande città, attraverso il «grande progetto editoriale»: la nascita della Feltrinelli, «nuova e progressista». Dalla quale verrà puntualmente licenziato per «scarso rendimento» solo qualche anno dopo.
E allora Luciano traduce, scrive articoli per i giornali più disparati e ben presto arriva il successo del suo romanzo La vita agra, «una storia mediana e mediocre», di «un’ostrica malata che non riesce nemmeno a fabbricare la perla». Ma il successo «è il participio passato del verbo succedere, e a me è successo. Ma – state attenti – può succedere ben altro...».

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

NON SI ENTRA IN SALA A INCONTRO INIZIATO
***
SABATO 25 MAGGIO 2019 ORE 16
VISITA GUIDATA ALLA CASA LALLA ROMANO: VIA BRERA, 17
Ingresso libero e gratuito